cover.JPG

È un corso post-diploma biennale di specializzazione nell’ambito dell’Automotive. La figura professionale in uscita potrà operare in officine, in concessionarie sia di veicoli pesanti che autoveicoli. L’obiettivo del corso è quello di dare conoscenze teoriche, abilità specialistiche e competenze tecniche di alto profilo, a forte contenuto professionalizzante e operativo.

Durata del corso: 2 anni

Numero di ore: 1800

Posti: 23

Obbligo di frequenza: almeno l’80% delle ore di lezione e di stage per singolo anno.

Sede del corso:

  • Quadrante Europa, via Sommacampagna, 61 VR
  • Arduini & Nerboldi, Itis "G. Marconi" Verona, Ipsia "G.Giorgi" Verona, Istituto "San Zeno" VR

Diploma finale: diploma di V livello EQF (European Qualification Framework)

Le ore si dividono nei due anni in:

  • lezioni in aula
  • stage in azienda
  • workshop e laboratori esperienziali

Materie svolte

Le materie svolte durante il corso sono: (sarebbe bello dividerli per i due anni)

  • lingua inglese;
  • gestione economica dell'officina;
  • marketing;
  • informatica;
  • manutenzione dei mezzi di trasporto;
  • mercato Automotive;
  • servizio post-vendita;
  • logistica dei ricambi e del magazzino;
  • gestione del cliente;
  • gestione dei collaboratori;
  • sicurezza sul lavoro;
  • project work;

Nel corso dei due anni sono previste visite aziendali in imprese e grandi aziende strategiche nel mercato dell’automotive. Le visite possono avvenire in aziende fuori dall’Italia. 

Profilo professionale

Il tecnico superiore avrà competenze tecniche per la manutenzione del veicolo, ma sarà anche in grado di relazionarsi con il cliente, di coordinare le persone che lavorano in una concessionaria, di conoscere e rendere efficiente l’intera organizzazione aziendale e i servizi che possono essere offerti al cliente.

Sbocchi professionali:

  • Responsabile dell’officina
  • Responsabile del customer service
  • Responsabile del magazzino e dei pezzi di ricambio
  • Addetto alla sezione marketing
  • Accettatore
  • Service manager

È quindi in grado di:

  • aumentare la capacità di gestione e risoluzione delle problematiche in ambito meccanico;
  • partecipare alla progettazione, all'organizzazione, al monitoraggio del ciclo manutentivo;
  • gestire le procedure amministrative e contabili connesse alla manutenzione dei mezzi di trasporto;
  • gestire il magazzino e le forniture;
  • gestire a livello operativo i rapporti con i clienti;
  • trasformare contatti e opportunità in nuovi ordini e favorire la fidelizzazione del cliente

Scarica il bando

Scarica brochure informativa

Erasmus plus